Le patologie dolorose della spalla

spalleLa funzione dell’arto superiore, l’uso e il controllo della mano avvengono grazie al complesso articolare della spalla: 4 articolazioni quali la sterno-clavicolare, acromion-clavicolare, gleno-omerale (spalla propriamente detta) e scapolo toracica; l’articolazione sterno-clavicolare è l’unica articolazione che connette il complesso articolare della spalla allo scheletro.

Il cingolo scapolo-omerale è il più mobile di ogni altro meccanismo articolare del corpo, ciò permette di orientare la mano nello spazio in modo da svolgere funzioni grossolane e raffinate ma, questa grande mobilità ha un “costo”: l’instabilità intrinseca dell’articolazione gleno-omerale; dato che il movimento di questo complesso articolare è in gran parte legato alla clavicola ed alla scapola per orientare la glena nelle varie posizioni dello spazio (nella glena deve essere sempre centrata la testa dell’omero), se abbiamo un cattivo adattamento scapolare, ci sarà un’alterazione statica e dinamica che andrà nel tempo a logorare la cuffia dei rotatori: 4 piccoli ma potenti muscoli che formano un manicotto intorno alla spalla conferendogli stabilità. Continua a leggere

Come curare la Lombalgia, diagnosi e procedura

lombalgiaViene definito lombalgia il dolore che colpisce la regione lombare e sacrale; qualora si irradi all’arto inferiore viene indicato come lombo-sciatalgia (irritazione anche del nervo sciatico) o lombo-cruralgia (irritazione anche del nervo crurale). I due termini indicano solamente i distretti corporei in cui si manifesta il dolore senza indicarne le cause. L’origine del disturbo può ritrovarsi in problematiche meccanico-strutturali, dei tessuti molli vertebrali e paravertebrali, della struttura ossea, degli organi interni che “proiettano” dolore nella zona lombare, la gravidanza, lo stress (psicosomatico). Continua a leggere

Epicondilite (gomito del tennista): sintomi, cura e rimedi

bigstock-Elbow-Pain-Male--Side-view-44008519.jpgL ’epicondilite, nota anche come gomito del tennista, è una tendinopatia inserzionale della muscolatura laterale del gomito. Tuttavia, non va intesa come una patologia che riguarda solo i tennisti ma anche altri sportivi (giocatori di baseball, schermitori, nuotatori, ecc.) e lavoratori che utilizzano in modo eccessivo i tendini della parte esterna o interna del gomito come pittori, muratori, carpentieri, operatori del computer, pianisti, ecc.: è considerata una over-use syndrome cioè una patologia la cui causa è riconducibile, sia ad un’abnorme sollecitazione, che ad un fisiologico logoramento involutivo delle strutture tendino-inserzionali. Continua a leggere

COUPON del MESE: UNA VISITA POSTURALE E TRE TRATTAMENTI DEDICATI A SOLI € 49 anzichè € 120

Dal 2 Maggio al 15 Giugno presentandomi questo Coupon potrai avere una VISITA POSTURALE (con primo trattamento) + ALTRI 2 TRATTAMENTI dedicati fra 

Fisioterapia e osteopatia – Trattamento contro la cellulite resistente – Rieducazione posturale di tutto il corpo – Terapie fisiche strumentali(LASER, ONDA D’URTO, TECAR)

a soli 49 euro invece che 120!

I coupon sono distribuiti nei paesi di Adria, Corbola, Papozze, Pettorazza e Cavarzere, ma è possibile scaricarlo anche premendo il bottone sottostante.

Schermata 2016-05-18 alle 22.40.32

VI ASPETTO!

 

Schermata 2016-05-18 alle 22.43.56

Cosa fare in caso di distorsione?

Il trattamento osteopatico è indicato nel ritrovamento dell’equilibrio

Distorsione-caviglia-causeLa distorsione è un trauma articolare e legamentoso dovuto ad un movimento forzato che supera i limitifisiologici della mobilità articolare. In funzione della gravità della distorsione, le superfici articolari possono rimanere bloccate in una posizione estrema senza riuscire a tornare nella loro posizione anatomo-fisiologica, i legamenti possono essere stirati finanche arrivare alla rottura nonché ci saranno turbe vaso-motorie che porteranno rigonfiamento di importanza variabile dei tessuti peri-articolari, versamento intra-articolare e calore. Il piede è un esempio di perfezione meccanica, esso deve distribuire e sostenere l’intero peso del corpo e spesso è sede di dolori, secondi solo a quelli del mal di schiena. Esso è formato da 26 ossa, unite in 33 articolazioni rinforzate da più di 100 legamenti. Il peso del corpo gli viene trasmesso dalla caviglia o articolazione tibio-tarsica, un complesso osteo-legamentoso a forma di mortaio. Continua a leggere

Cervicalgia: sintomi e cause più comuni

cervicalgia-g-261015La Cervicalgia, o dolore al collo, comunemente chiamata “cervicale” in maniera impropria, è un disturbo alquanto comune dove nella maggior parte dei casi, troviamo all’origine del dolore, un’alterazione non grave che interessa le strutture meccaniche situate nella regione delle vertebre cervico-dorsali: muscoli, legamenti, dischi intervertebrali, articolazioni posteriori che garantiscono sia il movimento (il collo ha un’estrema mobilità per consentire allo sguardo di orientarsi in tutte le direzioni), che il sostegno (il collo, struttura esile, sostiene la testa che è molto pesante); non solo, problemi viscerali (gastriti, ernie latali, coliti, congestione di fegato ecc) possono indurre tensioni fasciali che risalgono fino all’occipite condizionandone il movimento fisiologico delle strutture interessate. Continua a leggere