Quando la causa dei dolori sono le cicatrici

12916245_964472373661035_7594421093483593738_oLe cicatrici sono un evento molto frequente nella vita delle persone: dagli interventi chirurgici, alle ferite durante un trauma, alle ustioni. Spiacevoli eventualità che riscontriamo con una certa frequenza nella vita di un essere umano e che possono creare dei disturbi che devono essere presi in considerazione e opportunamente trattati.
Le cicatrici impediscono la normale elasticità tessutale, in particolare quelle a livello del collo, del torace e dell’addome, poiché, essendo costituite da tessuto fibroso anelastico, creano un nodo a livello dei piani fasciali e muscolari.
Dobbiamo pensare al nostro corpo come ad una struttura tridimensionale, in cui la cicatrice costituisce un punto di maggior tensione che attira tutto verso di sè.

Da un punto di vista meccanico una cicatrice, quando presenta aderenze, puo’ essere pensata a delle graffette metalliche o delle mollette sui nostri vestiti che pinzassero tra loro sia gli abiti che la biancheria sottostante: immaginando di doverci muovere, ci troveremmo dei tiranti che limitano i nostri movimenti.
Già nel post-operatorio una cicatrice può modificare in maniera impercettibile la postura del soggetto, esercitando una trazione a livello della fascia superficiale che avvolge tutto il nostro corpo.
Ciò che ne deriva è uno squilibrio del proprio baricentro, che inizierà a comprimere le strutture in maniera asimmetrica, creando sovraccarichi alle articolazioni, tra i corpi vertebrali e agli arti inferiori. Questo può influenzare anche i visceri della zona interessata, alterando la mobilità, con conseguente riduzione della micro-circolazione.
La regola generale è di controllare le cicatrici, anche quando sembrano essere normali e ciò vale per ogni parte del corpo.
La medicina osteopatica tiene in profonda considerazione le cicatrici e ritiene esse giochino un ruolo fondamentale nella comparsa di svariate problematiche viscerali, somatiche e posturali; così, utilizzando specifiche manipolazioni e trattamenti osteopatici, l’osteopata riesce a ridurre o addirittura eliminare le complicanze associate alle cicatrici.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...